GLI AUTORI

Stefano Davide Bettera

Milano, 1966. Giornalista e autore, dedica il suo lavoro ai temi che riguardano la pratica buddhista, l’ambiente e il sociale. Membro del direttivo dell’Unione Buddhista Italiana. Il suo ultimo libro è La tempesta migratoria (Corberi Sapori Editori, 2011)


Gianmarco Daniele 

Bari, 1988. Ricercatore presso il dipartimento di economia pubblica dell’Universitat de Barcelona, l’Institut d’economia de Barcelona e la Vrije Universiteit Brussel. Visiting presso Stanford University. Si occupa di temi riguardanti la selezione e le performance della classe politica, il crimine organizzato ed altre tematiche di economia pubblica.


Ludovico Fontana

Bari, 1984. Giornalista professionista, è il coordinatore di Pagina. Lavora nella redazione del programma tv Buon pomeriggio di Telenorba e scrive su Corriere Innovazione, Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport. Ha lavorato dal 2004 al 2016 nella redazione di Bari del Corriere del Mezzogiorno e ha collaborato con il settimanale e con l’Osservatorio di comunicazione politica dell’Università del Salento.


Lorenzo Madaro

Copertino, 1986. Critico d’arte e curatore. Scrive per la Repubblica Bari, Artribune, Vedere in Puglia e Basilicata – Il Giornale dell’Arte


Eleonora Masi

Taranto, 1990. Laurea in Lettere alla Sapienza di Roma, Erasmus a Oslo, ha vissuto e lavorato anche in Germania e Turchia. Blogger e giornalista freelance, negli ultimi due anni è stata insegnante di inglese ed italiano agli stranieri a Istanbul.


Gianvito Mastroleo

Conversano (Bari), 1935. Presidente della Fondazione “G. Di Vagno (1889-1921)”. Avvocato, è stato presidente della Provincia di Bari dal 1976 al 1982 e dirigente del Psi fino al 1984.


Giovanni Memola

Bari, 1983. Ricercatore di cinema italiano e visiting fellow presso la University of Winchester (UK). Ha scritto L’avventurosa vita di Enzo Fiermonte, pugile attore (Edizioni dal Sud, Bari 2016).


Alex Napoli

Bari, 1955. Coordinatore del Segretariato tecnico congiunto del Programma operativo Grecia-Italia.


Vittorio Parisi

Bari, 1986. Insegna estetica all’Université Panthéon-Sorbonne di Parigi e scrive per la rivista di arte urbana Graffiti Art Magazine.


Lino Patruno

Bari, 1947. Giornalista, direttore di Pagina. È stato direttore della Gazzetta del Mezzogiorno dal 1995 al 2008. Ora editorialista, è anche direttore delle testate del master in Giornalismo dell’Università di Bari Aldo Moro. Il suo ultimo libro è Il meglio Sud (Rubbettino 2015).


Giuseppe Polito

Bari, 1942. Avvocato.


Cesare Preti

Pescara, 1960. È ordinario di filosofia e storia presso il liceo linguistico San Benedetto di Conversano (Bari). Consigliere d’amministrazione della Fondazione Di Vagno, è anche coordinatore del comitato scientifico della stessa. Già collaboratore del Dizionario biografico degli italiani, opera dell’Istituto dell’enciclopedia italiana, è redattore del Giornale critico della filosofia italiana e collaboratore de La Cultura. Il suo ultimo libro è Europeismo e Meridionalismo. Carteggio Salvemini-Patrono 1948-1955 (Cacucci, 2015).


Mary Sellani

Bari, 1946. Giornalista e promotrice culturale.


Mariaelena Tucci

Maglie (Lecce), 1991. Laureanda in Letteratura contemporanea presso l’Università del Salento (corso di laurea magistrale in Lettere moderne) con una tesi intitolata «Il suono e l’inchiostro. Il rapporto tra musica e letteratura italiana dagli anni Ottanta a oggi». Fa parte del direttivo del’associazione culturale Metoxè.

Annunci