Dossier

Pannella sul web, 19 maggio-19 giugno 2016

Pubblichiamo una rassegna degli articoli in ricordo di Marco Pannella pubblicati nei primi 30 giorni dalla sua morte (19 maggio – 19 giugno 2016). Sono stati presi in considerazione articoli, editoriali e commenti pubblicati sulle principali testate nazionali e internazionali e su riviste culturali o blog di giornalisti, studiosi e politici. Sono compresi anche i discorsi … Continua a leggere

Pannella con parole loro
Dossier

Pannella con parole loro

La scomparsa di Marco Pannella, per quanto attesa, ha suscitato sentimenti di vario tipo. Ammirazione o noncuranza, angoscia o insofferenza, mai disinteresse: perché Marco Pannella, un condensato di vizi privati e pubbliche virtù, è stato amato e odiato. Pochi minuti dopo che le Agenzie avessero battuto la notizia della morte il deputato del PD Emanuele … Continua a leggere

Dossier

Quel mattino del ’72

Per me tutto cominciò una mattina del 1972. Mattina di quegli ottobri romani tanto miti che all’inverno che verrà non ci pensi mai. Eravamo in quattro, il più anziano (cioè io) non aveva compiuto i diciott’anni. Bello era l’androne e il portone di via Torre Argentina 18, una casa che a occhio e croce doveva … Continua a leggere

Dossier

Pannella, il seminatore

Cosa dire di Marco Pannella che non sia stato già ricordato i questi ultimi giorni con massicce dosi di lucida ipocrisia come giustamente ha osservato Emma Bonino? Tra le sue numerose campagne vorrei ricordare solo quella, poco rievocata, contro la fame nel mondo (fine anni ’70) ed il profetico messaggio che anche in quella sede … Continua a leggere

economia/Primapagina

Ecco come la mafia distrugge i Comuni del Sud

Ci sono diverse strategie per studiare l’impatto della mafia sulla società. Gli economisti si concentrano sugli aspetti quantitativi, fornendo stime precise sugli effetti della criminalità organizzata. Questo permette di stimare quale sia l’impatto delle mafie sull’economia di una certa comunità. Per esempio, uno studio [1] considera l’impatto della criminalità organizzata in due regioni, la Puglia e la Basilicata, … Continua a leggere